0 comments / Posted on by VA VA

Eccoci qui con il nostro appuntamento settimanale!

Dopo aver provveduto settimana scorsa a riparare i capelli con una buona maschera, è altrettanto importante sapere che i nostri preziosissimi capelli non sono esattamente dei grandi alleati del calore. E’ quindi un’ottima idea documentarsi a riguardo per poter sfoggiare sempre una chioma sana e oggi siamo qui proprio a risolvere il vostro dubbio con i nostri trucchetti smart!

Come fare a capire se i vostri capelli sono rovinati dal calore?

Generalmente i capelli si presentano tutti nello stesso modo; effetto paglia fastidiosissimo che increspa i capelli verso le punte e la presenza di capelli spezzati con dei piccoli puntini bianchi all’altezza della rottura dei fili.
Come risolvere?
Non si può risolvere una bruciatura sui capelli. L’epidermide è in grado guarire con il tempo, ma i peli no e il capello, essendo pelo, può solo crescere. Perciò, mie care lettrici, forbici alla mano (da un buon parrucchiere!) e tagliate via la parte danneggiata.
Si può solo prevenire una bruciatura ai capelli cercando di stare ben attente con dei piccoli accorgimenti salvavita:
  • Bruciatura da decolorazione: una delle peggiori! Inutile dire che se volete farvi delle tinte, EVITATE l’ammoniaca sul capello. Se giocate spesso con il colore dei vostri capelli, piuttosto puntate a prodotti che vanno via dopo qualche lavaggio, all’hennè o semplicemente tinte senza ammoniaca.

  • Bruciatura da prodotti per lo styling per i capelli: bisogna stare molto attenti all’utilizzo dei prodotti a calore diretto in qualsiasi caso. Sicuramente i prodotti a basso prezzo, con lame che non sono 100% ceramica dovrebbero farvi storcere il naso, invece di indurvi all’acquisto. Ma altri prodotti di qualità permettono la regolazione della temperatura, opzione ottimale se si hanno dei capelli molto fini e sensibili.
Consigliamo le nostre piastre, in particolar modo le infrared, che con la loro tecnologia riscaldano il capello dall’interno senza bruciarlo e con l’azione degli ioni negativi, diventa più semplice conservare l’umidità naturale del capello, evitando di seccarli.
  • Bruciatura da phon: questa, oltre a danneggiare i capelli, è abbastanza dolorosa per il cuoio capelluto! Evitate sicuramente di usare i phon troppo vicini, mantenendoli ad una distanza di almeno 20cm. Ci metterete un po’ di più nell’asciugatura, ma non sarà dannosa. Attenzione alla temperatura: non teneteli sempre al massimo del calore! Iniziate con un’asciugatura calda, ma una volta tolta l’acqua in eccesso, abbassate la temperatura. Diminuirete drasticamente i danni da calore.
Piccola tips: Potete usare anche dei prodotti per proteggere i capelli dal calore! In commercio ce ne sono tantissimi, noi vi consigliamo il nostro SELFIE READY, che oltre a proteggere la chioma, la lascia luminosa e profumatissima!
 
Prossima settimana: Sarete voi a scegliere l’argomento!
Lasciate un commento qui sotto o nei nostri social come Instagram @pyt_italy o Facebook @PYTITALY per proporre l’argomento che più vi interessa!

0 comments

Leave a comment

All blog comments are checked prior to publishing