144 comments / Posted on by VA VA

Buondì ragazze, oggi parliamo di protezione dei nostri amati capelli!

Nella stagione estiva sono soggetti a tantissimi problemi dal punto di vista di sole, cloro, sale, fermagli, ecc. Come possiamo quindi proteggere i capelli dalle problematiche che possono sorgere in estate?

  1. Cappello

E’ importante indossare un cappello in spiaggia, mentre si sta sotto il sole. In commercio ce ne sono di diversi tipi adatti per la spiaggia, ovvero i cappelli di paglia per ogni gusto: bon ton, ampi sulla visiera, più pratici, ovvero più piccoli. Con o senza decorazioni e con scritte particolari. A voi la scelta!

  1. Cloro

Il nemico di tutte le donne che frequentano le piscine! Vi assicuro che non è così malvagio, inoltre previene da molte problematiche che potrebbero scaturire frequentando piscine pubbliche. Sconsigliamo altamente di utilizzare oli vari sul capello, pensa se lo facessero tutti! L’olio non fa miracoli, e si disperde facilmente in acqua, questo costringerebbe tutti a nuotare in acqua non pulita! Oltretutto bisogna farsi una doccia prima di entrare. Quindi consigliamo di sciacquare i capelli dopo la nuotata a fondo. E’ il metodo migliore!

  1. Acqua salata

Dalla piscina, al mare! Stesso discorso, una sciacquata ai capelli è la cosa migliore dopo una nuotata. Qui potreste pensare di usare degli oli particolari per la chioma, la permanenza in spiaggia potrebbe essere maggiore rispetto ad una piscina, inoltre esistono più problematiche in spiaggia: sole, sale, sabbia, calore.

  1. Spuntatina

Andiamo dal parrucchiere di partire! Può essere utile non arrivare con i capelli troppo rovinati, anche per una migliore gestione della capigliatura. In estate si tende ad avere la chioma più arruffata, quindi partire con il piede giusto può essere una scelta saggia!

  1. Maschere nutrienti

Ogni tanto la sera, dopo una giornata al mare, potreste concedervi mezz’ora sul divano a rilassarvi con una buona maschera per capelli in testa che vi ripari il cuoio capelluto e vada a nutrirlo a fondo. Oltre alla nostra maschera Savage, che si può usare sotto la doccia e non, potete addizionare qualche elemento come miele, yogurt, oli essenziali. I capelli ringrazieranno.

  1. Docce fredde

Potete pensare di farla per intero o semplicemente dare un’ultima sciacquata alla vostra chioma con acqua fredda. Ad ogni modo è preferibile usare una temperatura non troppo calda sotto la doccia, come per il phon.

  1. Phon

Aboliti!! Provate ad asciugarli al naturale. Se siete ricce, usate il vostro prodotto leave-in di styling per creare dei boccoli perfetti andando a strizzare le ciocche con la mano piena, dal basso verso l’alto. Se siete lisce potete usare un asciugamano a turbante per asciugare l’eccesso e poi lasciarli liberi di asciugarsi al sole.

Dove andrete in vacanza? Scrivetecelo in un commento!

144 comments

  • Posted on by dheiSwXCupVZqsHj

    GlQPDKim

  • Posted on by SPiJHgfRFmG

    cjQXbSzsPCtGM

  • Posted on by xsDgZWRjzVnq

    stTMyQgcW

  • Posted on by rEqjndMXIo

    hTMulIZgOSGR

  • Posted on by DARPSOQNaq

    xcTmdqBgWQ

Leave a comment

All blog comments are checked prior to publishing